Natale 2017

Natale 2017

a distanza di 12 mesi Vi esprimo ancora  il mio piu’ sincero augurio affinche’ sia un Sereno Natale per Voi ed i vostri cari; questi giorni spero possano dare ad ognuno la serenita’ e la tranquillita che, trascorso un altro anno, sembra essere ancora una volta dimenticata.

Passati questi 365 giorni vedo che le difficolta’ e le traversie non danno segni di miglioramento, ed affermare che e’ in corso un ulteriore involuzione ed un peggioramento della situazione non credo sia una menzogna.

Il problema piu’ marcato e certamente rappresentato dall’economia, posizionata sui minimi storici dal dopoguerra a oggi, viene spesso trattato dai media.

Talvolta le notizie che gli stessi ci propongono, danno speranza, comunicando  segnali di ripresa che sinceramente, almeno nell’ambito edilizio, non riesco a intravedere.

E non solo nell’ambito edilizio riscontro questa situazione; i discorsi delle persone comuni, che vivono le realta’ di altri settori e che  sento occasionalmente durante il giorno, rivelano il malumore diffuso, lo scoramento e le difficolta’ che quotidianamente le stesse affrontano.

Ritengo ancora una volta che sia doveroso ringraziare la poca lungimiranza della nostra classe politica, che guarda unicamente ai propri interessi e benefici, dimenticando lo scopo principale di coloro che dovrebbero essere i rappresentanti del popolo.

Come l’anno scorso ribadisco il concetto che non vi e’ la  minima volonta’ di dare una svolta alla situazione in cui versa l’Italia; e mi domando se tutto cio’ sia in qualche modo voluto….

Ritengo sia opportuno chiudere qui, senza ulteriori risvolti polemici.

 

Rinnovo un sincero augurio di Buon Natale 2017 a tutti Voi ed ai vostri cari, ed auspico che il 2018 possa essere l’anno in cui si vedano i primi segnali di uscita da una crisi socio economica che, se non vi saranno chiari  segnali  di ripresa, si rivelera’ sempre piu’ devastante.

Un caro saluto a tutti

Sandro

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento